una serie di indicatori ambientali, ovvero di tematiche pił significative di cui Arpa
si occupa per raccontare periodicamente lo stato di salute dell'ambiente in Umbria

La diffusione delle certificazioni ambientali in Umbria

 

Le certificazioni ISO 14001 nel 2013

Negli ultimi anni in Umbria sono state registrate una media di 30-40 nuove certificazioni ISO 14001 l’anno, con un picco di 49 nuove certificazioni nel 2013.

Il numero complessivo delle certificazioni, a tutto il 2013, è di 307. Questi dati si riferiscono a singoli siti produttivi anche appartenenti alla stessa organizzazione (impresa o ente pubblico) e non tengono conto dei certificati scaduti e non rinnovati (fonte Accredia).

Tale incremento è stato anche supportato, negli anni, dall’erogazione di contributi della Comunità europea attraverso bandi della Regione Umbria che hanno cofinanziato i processi di certificazione di soggetti pubblici e privati.

 

Le registrazioni EMAS nel 2013

Arpa Umbria ha il compito di promuovere e divulgare l’uso di EMAS, Ecolabel e di altri strumenti comunitari di ecogestione ad adesione volontaria per favorirne la diffusione sia nelle organizzazioni private che pubbliche. Oltre a ciò, l’Agenzia verifica la conformità alle norme ambientali delle organizzazioni umbre che richiedono la registrazione EMAS.

 

Siti Registrati EMAS in Umbria

2010

2011

2012

2013

Negli ultimi 4 anni

 1

2

 2

 1

Tot. Siti Registrati a tutto il 2013

47


Tab.1– Le registrazioni EMAS in Umbria negli ultimi quattro anni. I dati si riferiscono a singoli siti produttivi anche appartenenti alla stessa organizzazione (impresa o ente pubblico) e non tengono conto dei certificati scaduti e non rinnovati. Fonte: ISPRA

 

Anche in questo ambito, sono stati erogati finanziamenti per l’ottenimento della Registrazione, i numeri sono però decisamente inferiori rispetto a quelli dell’ISO14001, anche a causa del maggior impegno, sia economico che gestionale, a cui le organizzazioni EMAS devono far fronte.

Un’Agenzia in qualità

Arpa Umbria, sin dalla sua nascita, si è posta l’obiettivo prioritario di conformare i propri servizi ai requisiti previsti dagli standard internazionali per i Sistemi di Gestione della Qualità e dell’Ambiente.

Ciò ha portato l’Agenzia ad ottenere la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008, l’accreditamento dei propri laboratori secondo la Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 e la Certificazione Ambientale UNI EN ISO 14001.

Per questo motivo attualmente figura come capofila in tale ambito tra le Agenzie di protezione ambientale.

Attualmente l'Agenzia sta perseguendo l'obiettivo della certificazione secondo la UNI CEI ISO/IEC 27001:2014 sulla sicurezza delle informazioni.

Per saperne di più: www.arpa.umbria.it/pagine/sistema-gestione-qualita-e-ambiente


 

La certificazione ambientale degli edifici nell’ultimo anno

Nell’ultimo anno il numero di richieste di valutazione preliminare per la certificazione ambientale degli edifici ha conosciuto una diminuzione – che ha interessato soprattutto la provincia di Terni – risultato con ogni evidenza del protrarsi della crisi economica che sta investendo anche il settore dell’edilizia.

Anno

Valutazioni preliminari

Certificazioni

Totale istruttorie

2010

56

4

60

2011

153

2

155

2012

148

18

166

2013

111

26

137

2014 (al 10/10/14)

88

15

103

Tab. 2 – I numeri dell’attività svolta dal 2010 ad oggi sul fronte della certificazione ambientale degli edifici.

 

Pur in un panorama di forte contrazione del settore, comunque, il bilancio dei primi quattro anni di questo nuovo strumento di certificazione è da considerarsi senza dubbio positivo, avendo esso riscosso sin da subito un crescente interesse, frutto anche dell’esistenza di diverse forme di incentivi nel settore (bonus volumetrici derivanti dalla L.R. 13/09, bandi specifici, agevolazioni sugli oneri di urbanizzazione, etc.).

 

stampa la pagina

 

settembre 2015
agosto 2015
agosto 2015
luglio 2015
aprile 2015
marzo 2015
dicembre 2014
novembre 2014
settembre 2014
gennaio 2014
Arpa Umbria - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale